Sweet Potatoes Fried

 LE FAMOSE “BATATE” FRITTE

Perché consigliare questo pasto se lo sconsigliano tutti?

Interessante argomento in quanto tutti sanno che le patate sono un carboidrato che andrebbe evitato per non parlare della cottura, cioè fritte.

Una cosa importante da capire e che la patata classica che viene  coltivata e commercializzata in Italia,  fonte di carboidrato formato maggiormente da amido mentre la patata dolce di origine Americana in realtà non è tubero ma una radice tuberosa.

Questo comporta un cambiamento nutrizionale non indifferente anche se contiene  una fonte di carboidrati  in particolar modo complessi è  molto ricca di manganese e potassio .

Il livello di vit B e vit A è molto buono e in quelle arancioni anche un buon quantitativo di            β-carotene.

Per coloro che sono sempre alla ricerca di fibre per vari problemi stipsi questo alimento ne contiene abbastanza e può favorire lo sblocco.

Se devi perdere peso questo alimento può essere un deterrente in quanto il suo indice glicemico è elevato , ma questo dipende dal regime alimentare che stai  affrontando e se hai patologie particolari come il diabete.

Ma vogliamo parlare di questa frittura

Tutti conosco i motivi dei danni provocati dall’olio utilizzato durate le famose fritture degli alimenti , cioè l’alta temperatura che il prodotto raggiunge , trasformazione dei grassi ecc.

Il problema non é solo la temperatura,  ma l’origine dell’olio utilizzato.

Nella mia cucina ho deciso di utilizzare solo 2 tipologie di olio quello di Cocco e quello di Oliva.

Nella cottura di queste deliziose Batate ho scelto quello di Cocco.

Perché?

  • Molto resistente alle alte temperature
  • Spremuto a freddo
  • Non decolorato
  • Non deodorizzato
  • Non raffinato
  • Non idrogenato
  • Non contiene ingredienti OGM

Questo pasto potrebbe essere una soluzione per dilettare le tue papille gustative , si ma non tutti i gironi rischi di diventare un serio professionista.

Questa soluzione è un modo per uscire fuori dagli schemi della classica cucina all’italiana .

Presto  altre soluzioni  di come cucinare questo prodotto da me  utilizzato spesso nel mio programma alimentare e sopratutto nelle ricariche del weekend .

sweet potatoes

 

 

MrHealth

4 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *